Tecnologie e Innovazione per l’agroalimentare

Tra sfide ed incertezze globali un comparto agroalimentare innovativo potrà candidarsi a fattore propulsivo per la crescita!

La crisi economico-finanziaria, le forti tensioni sociali, le grandi migrazioni, i focolai di guerra mostrano una forte esigenza insoddisfatta di governo dei sistemi globalizzati. Alle incertezze del contesto, si devono aggiungere che per i 9 miliardi di cittadini che popoleranno il mondo entro il 2050, gli agricoltori dovranno produrre cibo sufficiente, producendo di più con meno input e meno terra fertile. Il modello produttivo del futuro, dovrà quindi essere efficiente sotto il profilo delle risorse, sostenibile e competitivo.  

Per affrontare ognuna di queste sfide è necessario un approccio innovativo: processi e nuove tecniche hanno un ruolo da protagonista per lo sviluppo di un’agricoltura digitale, automatizzata, agroecologica e biotecnologica. L’innovazione dovrà puntare sulle moderne tecniche ed occorrerà sviluppare nuove relazioni tra pubblico e privato ed interazioni più strette tra mondo dell’impresa e mondo della ricerca, anche per favorire il trasferimento e la diffusione di esperienze già elaborate ma non collaudate in campo e non implementate nei processi aziendali.




Tag cloud
Agrifood Imprese Innovazione Regione Campania
News