Condividi Evento su:

Partecipa
L'adattamento al cambiamento di lavoratori e imprenditori: Smart Working e Soft Skill

Data Evento: 13/09/2017 Orario: 15:00-17:00

Topic connessi:

Trasformazione Digitale
L'innovazione che cambia le PMI

Categoria: Conferenze

Sala evento: Sala Stromboli, Palacongressi, Mostra d'Oltremare

Quando si parla di migliorare il capitale umano, di solito l'imprenditore non c'è, la conseguenza è l'applicazione di strategie che si ripetono negli anni mentre la realtà al contrario muta con eccezionale rapidità. Un approccio disruptive può avvenire solo da coloro che sono portatori di idee e visioni non contaminate dalla routine.

15:00
Innovare le pratiche di lavoro attraverso l'ICT: le opportunitĂ  dello smart working
15:15
Lo smart working: quali implicazioni per il management?
15:30
Smart Worker non si nasce, si diventa!

I mercati evolvono mandando in pensione modelli di Business consolidati da anni di risultati e crescite. Oggi viviamo nell'era in cui la Digital Transformation padroneggia, ed è fondamentale avere le capacità per aggiornare i processi di lavoro e, soprattutto, le abitudini per continuare ad essere produttivi migliorando anche la qualità della vita e i risultati aziendali.
Durante questo intervento scoprirete quali sono i principali nemici per la crescita professionale per uno Smart Worker e come arginarli.

Samuel Lo Gioco - Managing Director - Inside Factory
15:45
ImprenditorialitĂ  oggi e soft skill

Viviamo in un’era di grande cambiamento e innovazione, la rivoluzione digitale investe aziende, professionisti, freelance, giovani che si affacciano al mondo del lavoro.
L’obiettivo dell’ innovazione didattica, metodologica, manageriale si coniuga con skill sempre più richieste in ambito professionale: ossia le soft skill, quelle competenze “trasversali” richieste sia ai manager, nella gestione e nello sviluppo dell’azienda, sia ai collaboratori nel loro lavoro.
C’è un nuovo modo di concepire il lavoro e le professioni che saranno protagoniste del futuro: i dati sulla mancanza di incontro tra domanda e offerta lavorativa, evidenziano la necessità di una cultura e di una educazione digitale.

Giovanni A. Forestiero - Ceo e Founder - IBT Centre
16:00
Testimonianze dal territorio: “L’Orientale

“L’Orientale” Contamination Lab è una iniziativa che intende favorire al contempo l’innovazione e l’imprenditoria giovanile, capace di produrre risvolti positivi sia in ambito sociale che economico. 

Johanna Monti, UniversitĂ  Orientale di Napoli - docente
16:30
Conclusioni

Per le conclusioni è stata invitata Serena Angioli, Regione Campania, Assessore Fondi europei, Politiche Giovanili

Serena Angioli, Regione Campania - Assessore Fondi europei, Politiche Giovanili
Tag Cloud Event

ICT Imprese Smart Working Soft Skill